AgataInizia gli studi della danza classica e spagnola presso la scuola di Franca Bartolomei e, nel ‘ 77 entra a far parte della compagnia di danza spagnola di Franca Roberto,docente al Teatro alla Scala di Milano. Partecipa nel ’78 / 79 a “ Domenica In “ su Rai Uno e al Teatro Massimo Bellini di Catania in “Carmen”, nel ‘ 80 / 81 al Teatro Stabile di Catania e in tournée per l’ Italia con “ Fenisa e Basilisco” e con uno spettacolo in omaggio a “ Garcia Lorca” con la regia di Giuseppe Di Martino.
Nel ‘ 82, dopo aver approfondito gli studi della danza classica con la prof. Emma Prioli, entra all’ Accademia Nazionale di Danza di Roma dove consegue, dopo un triennio, l’ abilitazione all’ insegnamento della danza classica.
Rientrata in Sicilia, fonda ad Acireale lo Studiodanza Icontroluce di cui è direttrice e insegnante. Contemporaneamente collabora come insegnante ospite a Messina, Cagliari, Ragusa, Siracusa, Catania…
Inizia ad avvicinarsi alla cultura del flamenco e, dal ‘ 95, segue regolarmente corsi di perfezionamento presso il centro “ Amor de Dios “ di Madrid (Spagna).
Ha studiato con: Maria Magdalena,(“Amor de Dios” - Madrid) La China (“Amor de Dios” - Madrid), La Tati (“Amor de Dios” - Madrid) Paco Romero (“Amor de Dios” - Madrid), La Truco (“Amor de Dios” - Madrid), Antonia Moya, Rocio La Pimenta, Diana Regaño, (DanzAteliers - Acireale) Josè Nuñez (Palermo, Catania, Siviglia), Javier Baron (“Amor de Dios” - Madrid), Antonio Reyes (“Amor de Dios” - Madrid, Catania), Marta Yemènez, Gala Vivancos, Manuel Reyes (“Amalgama Flamenca” - Madrid), Irene La Sentio (Messina) Javier La Torre (Palermo, “Amor de Dios” - Madrid), Miguel Angel Espino, Angel Munoz, Charo Espino (Pedara).
Riceve diversi premi per la divulgazione del flamenco in Sicilia, tra cui, Patti in Danza, Pigna d’ Argento, Premio Pirandello.
Nel 2003 rinomina la sua scuola DanzAteliers, dando vita cosi, con la collaborazione del M. Enrico Musmeci, ad una nuova e più contemporanea linea di lavoro. Della suddetta scuola ne è direttrice didattica e insegnante di danza classica e flamenco. Nasce in seguito la compagnia “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” che debutta nel 2005 con lo spettacolo “ Angeli di Fuoco”, ricevendo ottimi consensi dal pubblico e dalla critica.
Nel 2008, grazie alla collaborazione con artisti ballerini e musicisti, partecipa allo spettacolo “ Juntos”, che debutta al teatro Piscator di Catania con repliche
al MASD di Ragusa e Valverde per il cartellone estivo. Lo spettacolo viene richiesto e riproposto nell'estate 2010 presso la “ Terrazza Ulisse” di Catania. Dal 2010 ad oggi fa parte della compagnia Flamencole con Elisa Pezzino e Rossana Arena,con la collaborazione di Massimo Martines (chitarra) e Ugo Rosso (percussioni). Spettacoli portati in scena con la compagnia: “Rito delle candele” - Messina, “Le tavole del mondo” - Catania, “Rosso Etna” - Pedara, 25 Aprile con Nati A Sud (Paternò 2013), esibizioni itineranti a Taormina, Dicembre 2014 “Rito della Luce” con Nati A Sud. Nel 2014, presso la Sala Magma - Catania e presso Le Terazze del Museo Diocesano – Catania, la compagnia con i suoi musicisti e la collaborazione della cantante Silvia Ojgar Sanchez, si esibisce con lo spettacolo “Retrato Flamenco”. La compagnia collabora anche con i musicisti Nicolò Borgese (violino) e Claudio Fassiolo (chitarra) , portando il loro spettacolo presso “I Pini” (Nicolosi). Nel settembre 2015 la compagnia Flamencole, con i suoi musicisti, si esibisce nella seconda Edizione dell’Ursino Buskers a Catania e al Cortile Platamone con il chitarrista Claudio Fassiolo. Nello stesso anno presso la Terra di Bo con i Ciauda (Cittadino del Mondo Tour) con Massimo Martines e Ugo Rosso.
Nel 2016 in presso la Casa degli Originali Talenti di Sant’Agata li Battiati (Ct) ,porta in scena lo spettacolo “ Navidad”.
Ad oggi, insegna presso “DanzAteliers” di Acireale e viene invitata come insegnante ospite per stage e laboratori di Flamenco.